25 luglio 2012 posata la prima pietra!

Con l’incontro tecnico di verbalizzazione della consegna del cantiere alla ditta appaltatrice, senza pubblicità e sete di gloria, si sono concluse le premesse amministrative all’inizio lavori!

Ottenuti tutti i permessi siamo giunti a questo emozionante traguardo, dopo che l’adunanza dei consiglieri di Avis Vignola, tenutasi il 4 maggio 2012, ha visto l’assegnazione dell’appalto ad una cordata di imprese locali, tutte coordinate da donatori.

La lunga serie di valutazioni, coordinata dallo studio di ingegneria Abaco Progetti, e durata quasi un anno solare, ha visto la partecipazione di 7 diverse imprese presenti sul territorio emiliano.

Il voto unanime dei consiglieri è avvenuto analizzando i preventivi muti, per evitare ogni tipo di pregiudizio, ed ha visto la scelta di una cordata di imprese che, a parità di garanzie, ha dimostrato una particolare sensibilità nell’approccio al progetto, portando un valore aggiunto che ha convinto i consiglieri.

A votazione avvenuta i membri del consiglio esecutivo, che conoscendo le imprese coinvolte si sono astenuti dal voto, hanno reso noto il nome degli assegnatari dell’appalto, le imprese: Colombini, Caselli serramenti, Elettrica DP e Tecnoimpianti, che si occuperanno rispettivamente di: opere murarie, serramenti, impianti elettrici, impianti idraulici.

inizio lavori 2012 07b

Avvenuta la consegna della concessione edilizia da parte del presidente di Avis Vignola, Federico Donini, all’impresa costruttrice rappresentata da Luca Colombini, non si è potuto resistere ad immortalare la simbolica consegna della prima pietra!

Il programma è quello di andare in vacanza durante il consolidamento delle fondazioni, e di vedere crescere le strutture verso il cielo entro l’autunno!!!

Privacy Policy

Avis Vignola, Via Caduti sul Lavoro 660, 41058, Vignola, Modena, © 2021
WebMaster: Quartieri Gabriele